Regolamento Premio Annuale SANGIORGINO 2020

REGOLAMENTO PREMIO ANNUALE  “SANGIORGINO 2020”

Il Consiglio Direttivo del Centro Culturale I Ragazzi di San Giorgio APS, Associazione Culturale, Musicale, Sportiva  ha istituito il “PREMIO SANGIORGINO” già dall’anno 2008.

Articolo N.1 – Premessa

 1-Il premio intende premiare persone, personalità e/o Associazioni che si siano distinte in diversi campi: nel sociale, nell’arte, nello sport ecc. ecc.  a chi dedica la propria vita al bene comune impegnandosi col proprio lavoro e/o impegno, sia esso sportivo, culturale, ludico, benefico,  al sociale, alla solidarietà, alla difesa dell’ambiente, alla biodiversità, o con particolari atti di coraggio; il premio si propone anche lo scopo di contribuire alla diffusione di una cultura di solidarietà fra i popoli e di promuovere modelli di fratellanza e convivenza pacifica.  Il premio consiste in una medaglia riproducente lo stemma della nostra Associazione, San Giorgio che uccide un drago, e in un attestato di benemerenza per i singoli premiati,  mentre per le Associazioni una targa riproducente sempre il nostro stemma e un attestato di benemerenza.

2-In nessun caso saranno previsti premi in denaro o altre formule equipollenti, nè versamento di quote di partecipazione.

3-Il premio verrà assegnato ogni anno nel mese di Aprile in prossimità del 23 aprile San Giorgio, se tale data cade di giorno feriale, il premio sarà anticipato o posticipato al sabato. Per l’anno 2020 la data del Premio è sabato 18 Aprile 2020.

4-Il premio deve essere ritirato dal vincitore o suo delegato (se in quel momento è impedito a parteciparvi),  non verrà inviato per posta, pena la decadenza dalla candidatura e dal Premio stesso, nonchè esclusione per l’anno in corso dalla premiazione; pertanto i premiati dovranno confermare la loro presenza per il giorno della Manifestazione.

5- L’Associazone,  con sede a San Giorgio a Colonica – Prato – in Via delle Miccine, 128  codice fiscale  92083360484,  mail  iragazzidisangiorgio@virgilio.it  oppure iragazzidisangiorgio@gmail.com  in qualità di Titolare e Responsabile, tratterà i  dati personali, identificativi ed anagrafici ai sensi dell’articolo 13 e 14 del Regolamento UE GDPR N.679/2016, con le modalità e le precauzioni da esso contemplato.

Articolo N.2 – Candidatura al Premio Sangiorgino

1-Le candidature al premio possono essere proposte da:

– Enti, associazioni, comunità, con finalità solidaristiche od operanti in campo sociale, musicale, culturale, sportivo;

– Dalla nostra Associazione “Centro Culturale I Ragazzi di San Giorgio APS”;

– Organizzazioni non governative;

– Soggetti diversi, da cittadini;

– Non sono ammesse autocandidature né candidature proposte a titolo personale;

– Tutte le candidature con motivazione acclusa saranno sottoposte a valutazione della “Commissione Esaminatrice”.

2-Le proposte di candidature al premio, in carta semplice devono:

– Contenere una qualificazione del proponente;

– Indicare i dati anagrafici, del candidato o allegarne statuto e atto costitutivo, se persona non fisica;

– Presentare un profilo del candidato e della sua azione di solidarietà;

– Specificare la motivazione della proposta di candidatura;

– Altra documentazione (foto, video, recensioni) relativa alla proposta di candidatura. I candidati non necessariamente devono essere e risiedere nel territorio italiano.

3-Le candidature al premio, in busta chiusa recante il mittente , con l’indicazione “Candidatura per l’assegnazione del Premio annuale SANGIORGINO 2020”,  devono essere indirizzate tramite invio postale alla Sede dell’Associazione  “Centro Culturale I Ragazzi di San Giorgio APS – Via delle Miccine, 128 – 59100 San Giorgio a Colonica (PO)” oppure tramite mail a  iragazzidisangiorgio@virgilio.it oppure iragazzidisangiorgio@gmail.com e pervenire entro e non oltre il giorno indicato di volta in volta dal “Comitato Organizzatiore” – per l’anno 2020 il giorno 15 Marzo 2020.

Articolo N.3 – Commissione Esaminatrice per l’assegnazione del premio

1-La “Commissione Esaminatrice”  è posta in essere con atto deliberativo del Consiglio Direttivo dell’Associazione “Centro Culturale I Ragazzi di San Giorgio APS” è presieduta dal Presidente in carica del “Centro Culturale”, può essere composta anche dai componenti il Consiglio Direttivo (compreso il Presidente) del “Centro Culturale”; la “Commissione Esaminatrice” è composta da almeno 7 membri, potranno essere designati anche membri onorari.

2-La “Commissione Esaminatrice”,  si dovrà riunire entro e non oltre 10 giorni dalla data di scadenza della presentazione della candidatura, valutando le candidature e conseguentemente provvedere alla identificazione dei premiati, di cui redigere apposito verbale, insindacabile e inappellabile, dandone informativa ai premiati.

3- I criteri in base ai quali la “Commissione Esaminatrice” opera sono i seguenti:

– Valutazione preliminare di ammissibilità con riferimento al contenuto dell’attività svolta ed alle finalità del premio;

– Idonea motivazione, per le candidature ammesse, in ordine alla efficacia ed incisività dell’azione di solidarietà o di fratellanza, intese come significativo vicendevole aiuto materiale e/o morale verso altri come singoli o come gruppi.

Recapiti:  347.2623543

               iragazzidisangiorgio@gmail.com

               iragazzidisangiorgio@virgilio.it

                Via delle Miccine, 128

                59100 San Giorgio a Colonica (PO)

Il 18 aprile 7^ Edizione del PREMIO SANGIORGINO 2020

Sabato 18 aprile p.v. il Centro Culturale I Ragazzi di San Giorgio APS assegnerà i propri riconoscimenti annuali a chi si è distinto nel campo della solidarietà attraverso l’impegno sociale, lo sport e la cultura a 360°.

Un premio, il SANGIORGINO 2020, giunto alla settima edizione e per cui la nostra Associazione nonché la Commissione Esaminatrice sta già vagliando numerose candidature ricevute, che possono comunque ancora essere inoltrate fino al 15 marzo p.v. all’indirizzo mail iragazzidisangiorgio@virgilio.it e che saranno prese in esame dalla Commissione Esaminatrice.

Il Premio, come detto, si svolgerà sabato 18 aprile p.v. inizio dell’evento alle ore 15,00 presso la sala del Gonfalone nel Palazzo della Provincia di Prato in Via Ricasoli 25.