Breve storia del Centro Culturale I Ragazzi di San Giorgio APS

L’Associazione Centro Culturale I Ragazzi di San Giorgio APS, è nata grazie alla spinta iniziale di alcuni amici, dalla partecipazione dei ragazzi di San Giorgio a Colonica. Nel febbraio 2008 abbiamo gettato le basi come Associazione, praticamente però l’idea era nata nel 2005 con la fondazione del “Consiglio dei Ragazzi”, che è rimasto operante in seno all’Associazione stessa per anni. L’Associazione è iscritta nel Registro delle A.P.S. (Associazione Promozione Sociale) della Regione Toscana.
Nel ieri vorrei ricordare la musica, che ha fatto da carro trainante per riunire i Soci, formando un gruppo musicale con giovani e diversamente giovani……poi incontri su vari temi: fotografia, culinaria, sport, temi sociali del vivere quotidiano, della scuola e così via e sin dalla fondazione l’Associazione ha perseguito i dettami della valorizzazione della persona sia come Socio che non, cercando di far evidenziare sempre il meglio dell’essere umano.
Nell’oggi, dopo alcuni anni chiamiamoli di “sonno” L’Associazione Centro Culturale I Ragazzi di San Giorgio APS è tornata al vecchio “splendore”, la nostra intenzione, mia e del Consiglio Direttivo di cui mi onoro di esserne il presidente, ed anche di tutte quelle persone che hanno creduto in noi e ci seguono e si sono iscritte, è quella di offrire a tutti indistintamente un punto di aggregazione “culturale, sociale, musicale, sportivo”, si può parlare che l’Associazione sta impostando un programma variegato di laboratori di musica, di fotografia, di storia dell’arte, di storia locale, compreso promozione letteraria/poetica, cineforum/educazione mass media, teatro, rassegne musicali, sport dilettantistico, folklore locale, ricerca gastronomica, convegni, incontri, partecipazione a fiere, escursioni, tornei e giochi anche da tavolo ed altro ancora, sia per ragazzi che per adulti; la sezione turistica organizzerà gite, come in passato. Il tutto come previsto dallo Statuto regolarmente registrato.
Le idee non mancano, qualche volta manca il tempo per realizzarle, ma ci proviamo coinvolgendo sia i Soci che persone esterne.

Logo dell’Associazione Centro Culturale I Ragazzi di San Giorgio APS

PREMIAZIONE “SANGIORGINO 2019”

LIMONAIA DI VILLA MONTALVO – 11 MAGGIO 2019

  1.   Invitiamo a salire sul palco l’Associazione Auser Volontariato di Fiesole

  Per l’impegno costante nell’assistere gli anziani, con realizzazione di iniziative sociali e culturali mirate al loro benessere fisico e psichico contro la solitudine e l’abbandono, spandendo il profumo della solidarietà e della partecipazione e innalzando come vessillo l’invecchiamento attivo come un valore per tutta la società

                Conferiamo all’Associazione Auser Volontariato Fiesole.

     Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio, 11 Maggio 2019

  •   Invitiamo a salire sul palco l’Associazione Glorie Viola

  Fin dalla nascita nel 2007 l’Associazione intende riunire,  far scendere di nuovo in campo e rinsaldare il rapporto di amicizia fra tutti coloro che a vari livelli hanno indossato la gloriosa maglia viola della nostra Fiorentina.

Ancora oggi, le Glorie Viola si concentrano  soprattutto nel gratificante impegno solidaristico con la disputa di partite di beneficenza svolte, su invito, nell’ambito fiorentino ma anche provinciale, regionale e oltre.

          Conferiamo all’ Associazione Glorie Viola

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio, 11 Maggio 2019

  •   Invitiamo a salire sul palco l’Associazione Nazionale Carabinieri Prato Nucleo Volontariato e Protezione Civile

  Per essersi prodigati in missioni di soccorso nelle diverse zone colpite dal sisma in Italia, per gli atti di coraggio dei suoi volontari, per i meriti sportivi degli stessi, per la instancabile opera di volontariato svolta in molteplici circostanze ed emergenze, impersonando il loro motto “Unit Semper Major”

               Conferiamo all’Associazione Nazionale Carabinieri Prato Nucleo Volontariato e Protezione Civile.

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio, 11 Maggio 2019

  •   Invitiamo a salire sul palco l’Associazione Nucleo Operativo Protezione Civile di Firenze

  Per il lungo ed instancabile servizio svolto in tutto il Mondo impegnati al trasporto di organi, con 10.000 missioni all’attivo che hanno permesso di salvare altrettante vite umane. La loro “mission” è porsi al fianco di strutture istituzionali al fine di collaborare nella realizzazione di servizi a favore della collettività. Nel corso degli anni della loro storia hanno collaborato con molte realtà istituzionali sia in emergenza che non, trovando la loro identità operativa nelle attività di logistica dei trapianti, ovvero la parte organizzativa ed operativa di tutti gli spostamenti necessari perché un trapianto possa avvenire.

Conferiamo all’ Associazione Nucleo Operativo Protezione Civile di Firenze.

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio, 11 Maggio 2019

  •   Invitiamo a salire sul palco l’Associazione Professione Danza & Spettacolo di Calenzano

  Per l’attenzione rivolta ai bambini diversamente abili, che con difficoltà enormi si avvicinano alla danza, per la dedizione con la quale seguono i loro allievi bisognosi,  nonostante le molte difficoltà sono sempre seguiti amorevolmente; l’impegno è di far integrare questi bambini con disabilità in classi normali di danza, questo purtroppo ha portato a scontrarsi con quei genitori di bambini abili che nel corso degli anni hanno tolto gli stessi dai corsi, pur riconoscendo il lavoro egregio ed impeccabile rivolto a tutti i bambini. 

                  Conferiamo all’Associazione Professione Danza & Spettacolo di Calenzano.

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio, 11 Maggio 2019

  •   Invitiamo a salire sul palco l’Associazione Teatrale Santo Stefano di Campi Bisenzio

  Per l’impegno e la professionalità con i quali, da quasi 50 anni, tiene viva la passione e interesse per il teatro, in particolare quello vernacolare dei grandi autori fiorentini, contribuendo a mantenere e diffondere la conoscenza delle loro opere; accattivando lo spettatore  spaziando da De Andrè alla commedia in vernacolo il cartellone del Teatro è modellato su di un target per tutte le età.

                        Conferiamo all’ Associazione Teatrale Santo Stefano di Campi Bisenzio.

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio, 11 Maggio 2019

  •   Invitiamo a salire sul palco l’Associazione Volontaria Soccorso Sci Appennino Toscano   A.V.S.S.A.T.

  Per l’impegno costante sulle piste di sci dell’ Abetone, nell’essere volontari da oltre 30 anni al servizio degli sciatori per il soccorso sanitario oltre alla prevenzione e sicurezza, sempre presenti al nostro fianco per garantire sicurezza sulle piste.

                         Conferiamo  all’ Associazione Volontaria Soccorso Sci Appennino Toscano  A.V.S.S.A.T.

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio, 11 Maggio 2019

  •   Invitiamo a salire sul palco il Biscottificio Artigianale Piemonte di Avenza – Carrara 

  Per aver coniugato fin dagli anni ’40 tradizione e innovazione, portato sempre avanti con passione i segreti dell’arte bianca, con la filosofia della dolce arte, nella scelta delle materie prime e nell’antica naturalità delle lavorazioni, tutte rigorosamente artigianali per la bontà e la fragranza dei propri prodotti.

                     Conferiamo al   Biscottificio Artigianale Piemonte di Avenza – Carrara

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio, 11 Maggio 2019

  •   Invitiamo a salire sul palco Radio Geronimo Web di Campi Bisenzio

  Per aver contribuito alla diffusione di un nuovo mezzo di comunicazione, la WEB Radio, nella Piana fiorentina e aver portato nel mondo sterminato di internet, oltre ogni barriera naturale e di confine la realtà, la cultura, l’arte, la storia, il vivere quotidiano del nostro territorio dal quale trasmette oramai ininterrottamente dal 18 maggio 2013, e da un anno dalla prestigiosa sede del Teatro Dante Carlo Monni, rara e forse unica, esperienza di radio nel teatro.

                     Conferiamo a Radio Geronimo la radio nel teatro in Campi Bisenzio.

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio, 11 Maggio 2019

  1.   Invitiamo a salire sul palco il signor Alberto Panizza

  Motore instancabile dell’Associazione Glorie Viola,  nonché presidente dell’Associazione Giglio Amico, anche lui ex viola, grande conoscitore del calcio fiorentino,  organizzatore di eventi non solo sportivi ma anche sociali  rivolti agli ultimi, per questa sua generosa disponibilità

                Conferiamo al signor Alberto Panizza

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio, 11 Maggio 2019

  •   Invitiamo ad avvicinarsi al palco il signor Alessio Pancani

  Per la sua instancabile opera ed impegno a favore delle persone diversamente abili con la proposta e la realizzazione di importanti progetti atti ad agevolarne il vivere quotidiano.

                  Conferiamo al signor:   Alessio Pancani

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio 11 Maggio 2019

  •   Invitiamo a salire sul palco Alice Pestellini

  Per i meriti sportivi conseguiti ed i traguardi raggiunti nell’attività agonistica, giovane promessa del pattinaggio.

                 Conferiamo a:  Alice Pestellini

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio 11 Maggio 2019

  •   Invitiamo a salire sul palco il Cavalier Maresciallo Claudio Lo Bue

  Per l’impegno instancabile nel ruolo di Presidente dell’Associazione Nazionale Carabinieri Prato, Nucleo Volontariato e Protezione Civile, con la quale contribuisce a mantenere alta l’immagine prestigiosa dell’Arma dei Carabinieri.

                 Conferiamo al:    Cavalier Maresciallo Claudio Lo Bue

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio 11 Maggio 2019

  •   Invitiamo a salire sul palco la signora Debora Castellucci

  Per il suo talento musicale che le permette di spaziare con la sua voce lirica in tutti i generi canori, per la sua ventennale carriera nel mondo dello spettacolo che le ha permesso di portare la musica italiana anche all’estero e per l’impegno nell’insegnare, trasmettere e scoprire nuovi talenti.

                 Conferiamo alla signora:   Deborah Castellucci

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio, 11 Maggio 2019

  •    Invitiamo a salire sul palco il signor Donato Salvucci

Per l’impegno nel perseguire con l’Associazione AUSER Volontariato Fiesole della quale è Presidente e fondatore, i principi di solidarietà, di fraternità, dei valori sociali e umanitari mettendo al centro dell’universo l’essere umano, volontario tra volontari.

                 Conferiamo al signor:  Donato Salvucci

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio 11 Maggio 2019

  •   Invitiamo a salire sul palco il signor Fabrizio Calviani

  Per l’impegno sia come Presidente sia come volontario assieme ai suoi ragazzi come  definisce gli altri colleghi volontari del soccorso sulle piste da sci del comprensorio Abetonese, sempre in prima linea per far si che la giornata sulla neve per tutti noi resti sempre una bella esperienza.

                         Conferiamo al signor:  Fabrizio Calviani

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio, 11 Maggio 2019

  •   Invitiamo a salire sul palco Ferruccio Zanchi

  Per i meriti sportivi conseguiti e pregevoli traguardi raggiunti nell’attività agonistica, sotto l’egida del Gruppo Sportivo Fiamme Oro, pilota di interesse nazionale nella specialità Motocross.

                 Conferiamo a:   Ferruccio Zanchi

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio 11 Maggio 2019

  •    Invitiamo a salire sul palco il signor Julius Camilletti

  Per il suo talento artistico che spazia dalla poesia, al teatro, alla pittura; per aver creato uno stile personale il “trattilismo”, unico ed originale e per aver messo il suo genio artistico al servizio del prossimo, dei malati, degli anziani.

                 Conferiamo al signor:  Julius Camilletti

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio, 11 Maggio 2019

  1. Invitiamo a salire sul palco il signor Leonardo Tuci

  Per l’impegno instancabile che lo ha portato a soccorrere persone in difficoltà, anche gravi, per calamità naturali e/o incidenti, anche a rischio della propria vita, a sprezzo del pericolo dando dimostrazione di un grande coraggio e altruismo.

                 Conferiamo al signor:   Leonardo Tuci

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio, 11 Maggio, 2019

  1.  Invitiamo a salire sul palco la signora Lisa Lisi

  Per la passione e la tenacia con le quali, nonostante le enormi difficoltà, si impegna ogni giorno per insegnare la danza a bambini con gravi disabilità, per la dedizione con la quale si prende cura anche delle loro famiglie.

                 Conferiamo alla signora:  Lisa Lisi

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio, 11 Maggio 2019

  1.    Invitiamo a salire sul palco la signora Lisetta Luchini

 Per il costante  impegno nella valorizzazione e divulgazione del canto popolare toscano dedicandosi con passione e professionalità alla ricerca e riscoperta della tradizione musicale della nostra Regione.

                 Conferiamo alla signora:  Lisetta Luchini

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio, 11 Maggio 2019

  1. Invitiamo a salire sul palco la signora Margherita Dogliani

  Un premio all’imprenditrice ma soprattutto alla donna che con sensibilità e intelligenza ha saputo creare l’opportunità di crescita culturale e di pensiero, portando la cultura in fabbrica dando vita alla rassegna di successo “ Donna Anima e Corpo”

                 Conferiamo alla signora:  Margherita Dogliani

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio, 11 Maggio 2019

  1.  Invitiamo a salire sul palco il signor Massimo Pieraccini

  Fondatore del Nucleo Operativo di Protezione Civile ha così reso possibili, in 25 anni di attività, nel trasporto di organi, la salvezza e la vita di 10.000 persone, con i suoi collaboratori sempre tesi al salvataggio di vite umane in ogni parte del Mondo.

                 Conferiamo al signor:  Massimo Pieraccini

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio, 11 Maggio 2019

  1.  Invitiamo a salire sul palco………………………………………….

  Per il suo impegno nella vita sociale di Campi Bisenzio, per il suo generoso lavoro nell’associazionismo, per la sua generosa disponibilità nei confronti di tutte le persone, per l’innata e naturale capacità di impegnarsi per il bene comune, per la collettività, per i giovani con la certezza di conseguire la coesione sociale, sviluppare il senso di collettività.

                 Conferiamo in ricordo di:  Marino Roso

Il Premio SANGIORGINO 2019

Ritira il Premio la signora: Monica Roso, figlia.

Campi Bisenzio, 11 Maggio 2019

  1.  Invitiamo a salire sul palco il signor Riccardo Azzurri

  Per aver permesso al suo talento di musicista di diventare il mezzo per portare gioia, serenità a persone con gravi difficoltà psichiche e/o fisiche, per aver fatto della musica la chiave per comunicare con coloro che le malattie hanno chiuso in un mondo impenetrabile, per aver donato con poche note del pentagramma un sorriso a chi di un sorriso non aveva nemmeno il ricordo.

                 Conferiamo al signor:  Riccardo Azzurri

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio, 11 Maggio 2019

  1.  Invitiamo a salire sul palco il signor Roberto Galbiati

  Giovane difensore,  fu acquistato dalla Fiorentina nel 1978. Per quattro stagioni è stato uno dei perni della retroguardia gigliata, interpretando con classe e temperamento il delicato ruolo di libero e sfiorando lo Scudetto nella stagione 1981-82.   Nel 1986 il ritorno in viola; complessivamente  ha vestito per 136 volte la maglia gigliata in serie A, segnando una rete. E’ stato anche allenatore della formazione Primavera e vice allenatore della prima squadra.

     Conferiamo al signor:   Roberto Galbiati 

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio, 11 Maggio 2019

  1.  Invitiamo a salire sul palco il signor Roberto Rosati detto Bob Rose

  Per la sua carriera di musicista durante la quale ha collaborato ed affiancato sui palcoscenici di tutto il Mondo alcuni tra i nostri più importanti artisti, fra i quali De Gregori, Baglioni, Pausini ed altri.

                 Conferiamo al signor:  Roberto Rosati detto Bob Rose

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio, 11 Maggio 2019

  1.         Invitiamo a salire sul palco la signora Sara Fanciullacci

 Per l’impegno nell’attività agonistica che l’ha portata a primeggiare nelle discipline “fossa olimpica” e “fossa universale” di tiro a volo portando ai massimi livelli sia la Bandiera Italiana sia dando lustro Internazionale all’A.N.C. Associazione Nazionale Carabinieri Prato.

                 Conferiamo alla signora:  Sara Fanciullacci

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio, 11 Maggio 2019

  •          Invitiamo a salire sul palco la signora Sara Guasti

  Per le sue doti artistiche che la portano a spaziare dalla recitazione con grande presenza scenica e spiccate doti di comunicazione che le permettono di catturare, con garbo che la contraddistingue, l’attenzione del pubblico; alla poesia nella quale esprime sensibilità innata con un tratto originale che le ha permesso di ottenere riconoscimenti e premi, nonché per la costante ricerca di sempre nuovi stimoli culturali.

                 Conferiamo alla signora:  Sara Guasti

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio, 11 Maggio 2019

  •        Invitiamo a salire sul palco Selvaggia Corsini

  Per i meriti sportivi conseguiti ed i traguardi raggiunti nell’attività agonistica, giovane promessa italiana della ginnastica ritmica.

                 Conferiamo a:   Selvaggia Corsini

Il Premio SANGIORGINO 2019

Campi Bisenzio 11 Maggio 2019